Istat dicembre 2013

La variazione dell’indice nazionale del mese di dicembre 2013 è del + 0,6%

Nel mese di dicembre 2013, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati con base 2010 = 100, calcolato al netto dei consumi di tabacco è risultato pari a 107,1 con una variazione del + 0,6% rispetto al mese di dicembre 2012 (che ridotta al 75% è pari a + 0,5%) e di + 3,0% rispetto a dicembre 2011 (che ridotta al 75% è pari a + 2,3%).

L’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati relativo al mese di gennaio 2014 sarà disponibile dopo il giorno 21 febbraio 2014. 

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Santino Balistreri
Load More In agente immobiliare

Check Also

L’importanza della connessione da fibra 1000 per il perfetto tour virtuale

Il tour virtuale è una vera e propria ...