In questo articolo vedremo insieme quali sono le differenze tra Mercato Libero e Tutelato.

Così potrai capire come trovare le offerte luce e gas che rispondono meglio alle tue esigenze e che ti permettono di risparmiare fin da subito sulla tua bolletta di casa.

Differenze tra Mercato Libero e Tutelato

Da molto tempo si sente parlare di Mercato Libero e Tutelato per le utenze luce e gas ed è importante avere chiara la situazione per non rimanere disorientati in futuro.

A tal proposito potrebbe interessarti approfondire l’argomento leggendo l’articolo dedicato alle differenze tra mercato libero e tutelato.

Così avrai tutte le nozioni importanti del caso e che ti potranno servire nello sfruttamento delle tue utenze.

Vediamo ora i dettagli principali da sapere su questi due mercati:

  • Mercato Tutelato. Questo sistema del settore energetico prevede condizioni economiche e contrattuali per i consumatori decise dall’Autorità.
    Nel dettaglio il prezzo dell’energia viene stabilito trimestralmente da ARERA basandosi sulle variazioni del valore delle materie prime. Questo mercato sarà abolito definitivamente nel 2024, salvo altri rinvii, a favore del nuovo Mercato Libero.
  • Mercato Libero. Il processo di liberalizzazione del mercato del gas e dell’energia ha permesso oggi ai vari fornitori di poter determinare il costo dell’energia e offrire in concorrenza tra loro tante soluzioni contrattuali diverse. In tal modo ognuno può scegliere l’offerta che più risponde alle proprie esigenze.


  • Prezzo. Uguale e bloccato per varie aziende e stabilito dall’Autorità nel Mercato Tutelato e determinato diversamente dai vari fornitori privati in quello Libero (ogni compagnia può offrire il miglior prezzo al cliente.
  • Ente di controllo. Nel Tutelato è l’ARERA e nel mercato libero è l’Antitrust e l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.
  • Condizioni economiche e contrattuali. Per esempio, nel Tutelato i prezzi variano trimestralmente e in quello Libero ci sono offerte a prezzo fisso da 1 a 3 anni o variabili.

Quindi possiamo dire in generale che le differenze tra Mercato Libero e Tutelato sono legate a:

Sei in cerca di un fornitore per le tue utenze? Visita la pagina dedicata interamente a luce e
gas nella provincia di Torino
.

Nel caso ti trovassi nei dintorni questa potrebbe essere la soluzione per risparmiare immediatamente in bolletta senza alcun problema.

Troverai informazioni sulle offerte disponibili, dettagli sui servizi utili, numeri da contattare e strumenti per il supporto alla clientela. Insomma, tutto ciò che ti servirà per valutare le proposte della tua zona e poter sfruttare le utenze di casa al meglio.

Vantaggi del passaggio da Mercato Libero a Tutelato


Viste le differenze tra Mercato Libero e Tutelato, andiamo a vedere ora quali sono i vantaggi
del passaggio al nuovo sistema, nel particolare:

  • Maggiore possibilità di scelta tra più fornitori. Ogni utente avrà modo di visionare una miriade di offerte diverse e personalizzate e scegliere quella che risponde alle proprie esigenze.
  • Concorrenza tra gestori. Visto la maggiore libertà tra i fornitori sul prezzo è normale che ci siano sempre più proposte vantaggiose, questo per attirare più clienti.
  • Tariffe a prezzo bloccato. Ci sono diverse offerte interessanti che permettono di mantenere uno stesso prezzo basso anche per più di un anno, senza preoccuparsi delle oscillazioni del prezzo.
  • Un solo gestore per entrambe le forniture. Il modo per avere un unico punto di riferimento e magari risparmiare acquistando il “pacchetto completo”.

Per maggiori informazioni su norme in vigore inerenti al settore luce e gas ti consigliamo di visitare il sito ufficiale dell’Autorità di Regolazione Energia Reti e Ambiente (ARERA).

In questo modo, potrai rimanere aggiornato anche sui prezzi delle materie prime e su altre notizie, la pagina la trovi qui.


Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Santino Balistreri
Load More In agente immobiliare

Check Also

L’importanza della connessione da fibra 1000 per il perfetto tour virtuale

Il tour virtuale è una vera e propria ...