Anatocismo e interessi di usura

anatociscmo e interessi di usura

COS’È L’ANATOCISMO

L’anatocismo può essere definito come l’applicazione degli interessi sugli interessi!
L’ anatocismo bancario in tutte le sue forme di applicazione e calcolo è dunque dichiarato definitivamente un ILLECITO CIVILE che è a tutt’oggi molto spesso applicato all’insaputa del contribuente, nonostante la posizione della legislazione e della giurisprudenza in materia.

UN ESEMPIO

Ho un affidamento Bancario a inizio anno di 100mila euro al tasso di interesse del 5% annuo da pagare ogni tre mesi.
Senza anatocismo ogni trimestre maturerò sempre un fisso di 1.250 euro di interessi (100.000 X 5 X 3 : 1200).
In presenza di anatocismo, invece, soltanto il primo trimestre maturerò 1.250 euro mentre nel secondo maturerò 1.266 euro (101.250X5X3:1200) nel terzo trimestre 1.281 euro (102.516X5X3:1200) e così via.

Anatocismo

CHI LO SUBISCE?

L’anatocismo lo subisce qualunque cittadino che acceda al credito, qualunque azienda e/o impresa privata che acceda al credito, qualunque Pubblica Amministrazione o Ente Pubblico che acceda al credito
PERCHÉ LE BANCHE HANNO SEMPRE APPLICATO L’ANATOCISMO ?
Perché la Giurisprudenza ha sempre ritenuto gli usi bancari usi normativi e pertanto legittimava le Banche ad inserire nei contratti e applicare la capitalizzazione composta.

QUANDO IL CAMBIAMENTO

Nel 1999 interviene una Sentenza della Corte di Cassazione (n. 2374 del marzo 1999), seguita da altre pronunce, che segna un radicale cambiamento nella posizione giurisprudenziale sull’L’anatocismo.

COSA POSSIAMO FARE

Recuperare interessi, commissioni, competenze, provvigioni e spese varie indebitamente addebitati e avviare una mediazione e conciliazione, con la banca stessa.



Sofa 2014 Image Banner 234 x 60

COSA SERVE?

Il ricalcolo può essere preteso a partire dal 1942, purché si abbia documentazione bancaria originale probante quale:

  • ESTRATTI CONTO ordinario, estratti conto scalare conti collegati (sbf, anticipi, finanziamenti) dall’inizio del rapporto (anche se risale agli anni 40); per gli anni restanti può essere utile stampare i mastrini di sottoconto contabili, estraendo dalle registrazioni della propria contabilità tutte le operazioni relative al conto corrente specifico.
  • CONTRATTI DI CONTO CORRENTE (se esistenti): aperture di credito o il alternativa fornire la data di apertura del conto; (Apercredito).

  • PIANO DI AMMORTAMENTO aggiornato.

I tuoi vecchi estratti conto potrebbero avere un grande valore!

Vuoi sapere se sul tuo mutuo, finanziamento o fido hanno applicato gli interessi di usuraanatocismo?

Contattaci per un appuntamento e per avere dei conteggi gratuiti.

Balistreri Santino
Cell. 335.6646622
santino@balistreri.it

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Santino Balistreri
Load More In agente immobiliare

Check Also

L’importanza della connessione da fibra 1000 per il perfetto tour virtuale

Il tour virtuale è una vera e propria ...