Google Maps può rilevare l’intesità del traffico

Google Maps, arriva la nuova funzione “Traffico” Questa nuova funzione di Google Maps presto abbraccerà anche gli italiani, anche se qualcuno di noi ha già ricevuto l’aggiornamento. Questa nuova funzionalità ha stupito chi usa Google Maps come navigatore, torna utilissimo ...
Share this Story

Games of Thrones, su google street view si possono vedere i luoghi di culto della serie tv

Come vedere i luoghi di culto Game of  Thrones Con l’attesissimo arrivo della settima stagione di Game of Thrones, approda anche un nuovo progetto, che ha fatto stupire tutti gli appassionati. Stiamo parlando di Google Street View, esso ha dato la ...
Share this Story

La prima filiale virtuale al mondo presentata a Milano

“Widiba”

Widiba, banca virtuale

Widiba la banca on-line, facente parte del gruppo senese annuncia un progetto che ricrea l’esperienza bancaria in realtà 3D. Secondo l’AD Morelli le sperimentazioni tecnologiche avranno un ruolo fondamentale nel rilanciare il gruppo, ma ancora per quest’anno la start up sarà in rosso. Le filiali dovrebbero attrezzarsi di un dispositivo ottico 3D, dove sarà presente una scritta in maiuscolo “Welcome to your bank” naturalmente con il logo e marchio Widiba. La prima filiale virtuale al mondo presentata a Milano e distribuita in 250 esemplari, uno per ogni cliente.
L’investimento si aggira in torno al mezzo milione di euro.

Dentro “Widiba Home”, il cliente interagisce con comandi vocali e oculari, basterà giare lo sguardo, per vedere tutti i diversi servizi bancari, e chiedere le operazioni desiderate a voce, successivamente sarà cura dell’umanoide disponibile 24h a dare tutte le possibili informazioni.

Widiba avrà un ruolo centrale nel rilancio del gruppo senese, nel progetto è presente un grande riferimento alla digitalizzazione, concetto che naturalmente richiede del tempo.

Widiba è stata lanciata un anno e mezzo fa e ha un margine operativo lordo positivo, ma chiuderà il 2017 in perdita a causa dei grandi investimenti,  Cardamone ribadisce che si tratta di una “perdita buona”.
Se la realtà virtuale è il presente per Widiba, la realtà mista è il futuro prossimo, nei prossimi mesi la partnership con Microsoft permetterà l’utilizzo di HoloLens,il primo computer olografico che consentirà al mondo reale di fondersi con ologrammi virtuali“, tutto questo tramite una visiera trasparente. Il cliente potrà contattare i consulenti Mps per condividere le informazioni e in tempo reale risolverle.

Le aziende che sapranno trarre vantaggio dalla tecnologia e offrire ai clienti servizi nuovi e customizzati.
L’Ad di Microsoft Carlo Purassanta ha affermato che sono felici di accompagnare Widiba in questo progetto capace di migliorare l’esperienza dei correntisti.

Per ulteriori approfondimenti clicca qui

[spider_facebook id=”2″]

Nasce il villaggio del social network Facebook

  Facebook ecco il nuovo Campus Facebook ha annunciato da poco il traguardo dei 2 Miliardi di utenti, costruirà nel cuore della sua sede centrale in California il campus con servizi, come farmacie supermercati e abitazioni. La compagnia ha reso ...
Share this Story

Creare un post su Google Maps

Creare un post su Google Maps Da poco è stato messo a disposizione tramite Google My Business di pubblicare eventi, prodotti e servizi direttamente su Ricerca Google e Maps.     Vedi la scheda su google maps: clicca qui   ...
Share this Story