digitale, google, google my business, social network

L’importanza della Local Search

 

Local-strategy-marketing

Le aziende sia Pmi che multinazionali sono sempre più attratte dal web, però non tutte hanno capito l’effettiva potenzialità della Local Search. 

Il local Search Marketing è una delle aree di  intervento del periodo.

Le grandi imprese da anni investo nell’economia digitale, riscontrando molto successo, mentre quando si parla di Pmi le percentuali di successo diminuiscono.

Ad oggi quanto è indispensabile l’e-commerce?

Quando pensiamo al web con il  riferimento ad un’attività, a tutti viene in mente di avviare e-commerce; non è un pensiero sbagliato, ma ad oggi non si vive solo di e-commerce, specialmente quando spostiamo l’attenzione sulle piccole imprese, l’e-commerce è solo uno degli obiettivi prefissati.

Ad oggi avviare un e-commerce è relativamente semplice ed economico; vorrei sottolineare che “alcuni imprenditori, non percepiscono che aprire un negozio on-line significa mettere in conto investimenti quasi equivalenti a quelli necessari per avviare un’attività fisica”.

Prima di aprire un e-commerce si deve tener conto della concorrenza agguerrita, e considerare i competitor diretti, giusto per citarne alcuni Amazon e Zalando.

Quali sono i nuovi comportamenti degli utenti e la ricerca locale.

Dietro questa propensione a investire in ogni ambito del web, display advertising, native advertising, social media marketing, Local Search Marketing, SEO SEM, c’è la consapevolezza di un generale cambio di comportamento degli utenti.

Dalla diffusione di massa degli smartphone, anche le persone anziane hanno imparato a cercare qualsiasi informazione online, attraverso il proprio device.

Se oggi riscontriamo un problema nel nostro bagno di casa, non prendiamo il vecchio librone, ma ci affidiamo a Google, scrivendo “cerco idraulico”.

Le risposte fornite da Google compaiono nella local serp, una pagina che restituisce risultati geo localizzati. Per comparire in questa speciale pagina è necessario il local search marketing.

Se decidiamo di mangiare qualcosa in pausa pranzo, ci guardiamo intorno, ma poi andiamo a finire su google per cercare un ristorante/pizzeria nelle vicinanze, cosi facendo ci affidiamo anche al rating, leggendo le recensioni dei posti vicino a noi; la nostra scelta è quindi influenzata da una serie di social media.

Anche nel caso in cui abbiamo necessità di acquistare un televisore, prima cerchiamo informazioni in rete, come scheda tecnica recensioni e prezzi,  Poi spesso passiamo in negozio. Questo comportamento viene chiamato ROPO (research online, purchese off line), ossia ricerca online e acquisto in negozio. Anche in questo caso la local search influenza l’acquisto fornendo il punto vendita più vicino all’utente.

Sempre più utenti orientano le proprie scelte d’acquisto in modo consapevole, cercando informazioni in rete.

Oggi il consumatore è sempre più informato, a volte è più informato del commesso che troviamo in negozio.

Per i professionisti e piccole imprese è il locale search marketing la strada da seguire per intercettare questi utenti.

Qualche numero…

Secondo i dati di Google il 30% delle ricerche da mobile sono riferite ad un ambito locale, il 76% delle persone che fa una ricerca “vicino a me” visita un’attività nelle 24 ore successive, il 28 % di chi fa una ricerca “vicino a me” compra. Sono solo alcuni dei dati che dimostrano l’importanza della ricerca locale.

La ricerca locale dovrebbe essere il primo obiettivo per professionisti e piccole imprese. Il vero interesse per questa dimensione d’impresa è essere visibili per gli utenti che cercano soluzioni a problemi reali, pratici ed immediati.

Il local search marketing è sicuramente importante e complesso, infatti l’aiuto di un consulente può essere prezioso, ma il ritorno è senza dubbio importante.

Ringraziamo tutti i nostri follower  è grazie a voi che continuiamo ad evolverci per darvi sempre un contributo migliore.

Per ulteriori info compila il form sottostante, sarà nostra premura contattarvi al più presto.

affitto, agente immobiliare, facebook, immobili per l'impresa, marketplace, social network, vendita

Facebook lancia il suo Marketplace per vendere casa e non solo…

Facebook marketplaces per vendere casa e non solo… Il social network Facebook, lancia il marketplace; si propone come piattaforma di scambio tra venditori e compratori,che comunicano privatamente. Quindi è dal 16 di Agosto che su facebook si può acquistare e vendere. ...
Share this Story
digitale, facebook, google, google my business, guide locali, social network, social network, twitter
Google-torino-social-network

Perchè utilizzare Google my Business?

Perchè utilizzare Google my business Internet è un canale che offre molte opportunità comunicative. L’idea di Google è di offrire ai brand e aziende l’opportunità di essere visibili on-line e di conseguenza accrescere la loro notorietà. I clienti sono l’asse ...
Share this Story
digitale, facebook, social network, twitter

Europa e digitale, quanti usano i social network?

L’italia anche se ha una popolazione abbastanza estroversa, in riferimento al digitale e ai social network siamo infondo alla classifica europea. Per quanto riguarda i giovani e le tecnologie non siamo molto lontani dalla media europea, mentre in relazione agli ...
Share this Story
google, google my business, guide locali, social network

Cos’è Google My Business?

Share this Story