Facebook ecco il nuovo Campus

Facebook Willow campus

Facebook ha annunciato da poco il traguardo dei 2 Miliardi di utenti, costruirà nel cuore della sua sede centrale in California il campus con servizi, come farmacie supermercati e abitazioni.

La compagnia ha reso pubblico il progetto chiamato Willow Campus, che prevede anche la realizzazione di 1500 abitazioni; il nuovo Campus sorgerà a ridosso del quartier general di Menlo Park ( California).

L’obiettivo è di creare un vero e proprio villaggio che offra non solo uffici ma anche servizi; si pensa che nel 2012 dovrebbero essere pronti i primi negozi case e uffici.

Per la realizzazione del Quarter Generale di Memlo park, il social si era affidato all’architetto del Guggenheim Museum, Frank Gehry.

Un investimento iniziale di 18,5 milioni di dollari che cercherà  di risolvere i problemi in cui i dipendenti si trovano, inclusi i collegamenti di trasporto, shopping, alimentari ecc, per tutti coloro che vivono vicino agli uffici .

Un progetto ambizioso che è stato affidato agli studi OMA di New York.

Sarebbe interessante vedere un progetto simile in Italia in un prossimo futuro.

Per altre notizie sui social newtwork

[/wr_text][/wr_column][/wr_row]
foto 360, foto sferiche, google

Creare un post su Google Maps

Creare un post su Google Maps Da poco è stato messo a disposizione tramite Google My Business di pubblicare eventi, prodotti e servizi direttamente su Ricerca Google e Maps.     Vedi la scheda su google maps: clicca qui   ...
Share this Story
google

Google My Business Website

Google My Business Website

In cosa consiste il mini sito web per le attività locali?

Ci pensa google My Business Website a darvi una risposta esaustiva.

Google My business Website sta ampliando la propria portata ed è disponibile anche in Italia.

Il nuovo prodotto di Google, ha riscontrato successo da parte degli utenti e l’aumento progressivo dei siti con il dominio business.site fanno pensare che si stia andando verso la fase completa e imminente del rilascio.

I siti indicizzati con il dominio business.site è in forte crescite e superano i  200.000 siti. Vedi sito originale  business.google.com/website

Questi siti sono correttamente indicizzati da Google come potete verificare qui clicca qui e tra l’altro ci sono molte pagine italiane.

Google My Business Website consiste sostanzialmente nella creazione di una singola pagina, ottimizzata per i dispositivi mobile.

C’è una pagina dedicata nella guida di google:supporto Google

Progettata inizialmente in funzione dei paesi in via di sviluppo la cui presenza nel web non è un’attività di marketing aziendale richiesta.
Questi sono legati alla scheda My Business e sono ultra semplificati.

Non è possibile fare granché, si possono inserire delle foto, una descrizione, gli orari; e da ora si possono anche inserire dei link nel corpo del testo, quindi si può rimandare ad altri siti.

Ricorrendo all’ operatore site: cliccando sul link di seguito, è possibile visualizzare degli esempi di siti creati grazie alla funzionalità Google My Business Website: site:business.site italia

Come detto in precedenza ha un’utilità limitata.

Le idee di Google sono quelle di creare sempre strumenti di facile utilizzo che si rivolgono agli utenti di piccole e micro imprese che non vogliono investire in un piccolo sito web.

Il consiglio è di puntare sul sito web di vostra proprietà, quindi non soggetti a vincoli impostati da altri che fanno il loro interesse.

Google fornisce traffico alle aziende e punta all’utilizzo di campagne pubblicitarie pay per click come adword.

Come già detto in precedenza questo articolo è rivolto a piccole medie imprese che non hanno ancora la “necessità” di avere un sito web; qualora si fosse in questa medesima situazione lo strumento da utilizzare è Google My Business Website.

 

Per maggiori informazioni potete contattarci:

agente immobiliare


Voucher lavori condominiali

Si introduce una nuova disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale. Alle prestazioni di lavoro occasionali possono ricorrere le persone fisiche o altri utilizzatori. Per quanto concerne le persone fisiche, non nell’esercizio dell’attività professionale o d’impresa, possono ricorrere a prestazioni occasionali utilizzando il Libretto Famiglia, cioè un apposito libretto nominativo prefinanziato, acquistabile presso l’INPS o gli uffici postali, e utilizzabile per il pagamento delle prestazioni occasionali rese nell’ambito di: a) piccoli lavori domestici – inclusi lavori di giardinaggio, di pulizia o di manutenzione -; b) assistenza domiciliare ai bambini e alle persone anziane, ammalate o con disabilità.

agente immobiliare

Manovra correttiva 2017

 

manovra correttiva 2017 affitti brevi

Dal primo giugno entrerà in vigore l’imposta speciale che prevede il pagamento della cedolare secca del 21% per tutti gli affitti brevi, inferiori ai 30 giorni, stipulati da persone fisiche direttamente o tramite soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, anche attraverso la gestione di portali online.

La nuova imposta andrà a sostituire quella dell’Irpef e quella di registro che chi affitta è chiamato a pagare a fine anno con la dichiarazione dei redditi.

Vedi testo della manovra